Home / Media / Giochi / Slither.io consigli di gioco

Slither.io consigli di gioco

Conoscete Slither.io? È un giochino molto semplice basato sul meccanismo del famoso Snake, con la differenza che qui si gioca sul browser e soprattutto in multiplayer.

Non fatevi ingannare dall’aspetto giocherellone di Slither, perché siamo di fronte a un gioco più complesso di quel che sembra sia dal punto di vista tecnico che delle dinamiche e delle strategie!

Lo scopo del gioco è muovere intelligentemente il serpente con il mouse mentre si mangiano pallini colorati che lo fanno aumentare di dimensione. E un serpente più grande significa maggior capacità offensiva e più “rispetto” nell’arena di gioco. Si perché il secondo scopo del gioco è mangiare gli altri serpenti. La testa del serpente è l’unico punto debole del nostro serpente e quindi va tenuta lontana dalle code degli altri serpenti. Allo stesso tempo, possiamo usare la nostra coda per provocare la morte degli altri serpenti.

Infine, cosa importantissima, uccidere gli altri serpenti provocherà la loro distruzione e trasformazione degli stessi in un agglomerato di pallini che potremo mangiare incrementando notevolmente la nostra dimensione a seconda della dimensione del serpente appena ucciso.

Crediamo che Slither.io sia uno dei browser-games multiplayer più riusciti degli ultimi anni e consigliamo a tutti di dargli un’occhiata. Vediamo quali sono alcuni dei consigli base e avanzati più importanti per avere successo nel gio

Come vincere a Slither.io

Iniziamo col dire che non c’è una vera condizione di vittoria. Lo scopo è resistere il più a lungo possibile senza morire e, nel frattempo, assimilando il più alto numero di nemici possibile.

Taglia la strada ai nemici

Appena sarai sufficientemente grande da avere una buona coda, diciamo superati i 100 punti, potrai sperimentare la tecnica del taglio della strada. È molto semplice: ci si affianca al nemico, si effettua una brusca accelerazione con il tasto del mouse e si tenta di far toccare la testa del nemico con la nostra coda.

Ruba il bottino dei serpenti più grandi

Se ci rechiamo al centro dell’arena, quasi sempre troveremo grandi e pericolose battaglie in corso. Ma è da questo rischio che più probabilmente troveremo pane per i nostri denti da serpente, buttandoci a capofitto sui pallini lasciati da serpenti appena distrutti da altri. In questo gioco non c’è spazio per il fair play.

Gioca d’astuzia

Quando un serpente abbastanza grande scoppia, tutti si getteranno senza pensieri e a gran velocità sul bottino. Questo aumenterà il rischio di morire a nostra volta in maniera esponenziale. Ma possiamo sfruttare questa situazione a nostro favore semplicemente “aspettando passare il cadavere del nostro nemico”. Quindi, osservare, analizzare e agire subito dopo!

Intrappola i serpenti

Questa è una delle tecniche più sopraffine di Slither.io. Incredibilmente soddisfacente quando riesce ma anche fonte di grandi rischi. Creando una prigione circolare intorno ad un serpente più piccolo, non gli lascerà scampo e prima o poi andrà a cozzare contro la nostra coda. Però girare in cerchio ci mette in una condizione pericolosa di svantaggio perché anche la nostra dimensione sarà più vulnerabile per un po’. Saremo apparentemente più piccoli anche noi e serpenti anche poco più grandi di noi potrebbero approfittarne per intrappolare noi a nostra volta!

Altri consigli

Un piccolo trucco consiste nel giocare sempre in una finestra del browser dalle proporzioni quadrate. È stato provato che con queste dimensioni, l’area di gioco viene massimizzata, molto più di quanto lo sarebbe se giocaste in fullscreen.

Autore articolo: Informazi.one

Informazi.one

Dai un'occhiata

Firewatch – Problemi di schermo nero su Mac

Firewatch è un gioco un po’ diverso dal solito. Viene definito per adulti dagli stessi sviluppatori, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi