Ben tre asteroidi hanno sfiorato la Terra dall’8 gennaio fino a stamattina, 30 gennaio 2017, e quando diciamo sfiorato intendiamo sfiorato. Avete presente la distanza che separa la Terra dalla Luna? Bene, l’asteroie 2017 BH30 di questa mattina è passato a meno di un decimo di quella distanza, ovvero 0.17 LD che è l’unità di misura della distanza Terra-Luna e che equivale a circa 65.000 chilometri.

Sono dati poco rassicuranti, soprattutto se si considera che con la tecnologia attuale siamo in grado di scoprire solo alcuni di questi incontri ravvicinati e comunque solo pochissime ore prima di un possibile impatto.

Da questa animazione si capisce in modo più immediato di cosa stiamo parlando.

Dopo gli ultimi tragici accadimenti in Italia, notizie di tre asteroidi che quasi colpiscono la Terra non sono certamente di buon auspicio, ma è inutile farsi prendere dal panico. Migliaia di astronomi professionisti lavorano notte e giorno per intercettare possibili minacce e vale la pena ricordare che le probabilità di un impatto reale sono davvero infinitesimali.