Parlando di velocità media delle connessioni in Europa, l’Italia si aggiudica la palma del fanalino di coda. È una classifica impietosa ma che ben riflette quanto la connettività Internet sia stata ritenuta importante dalla nostra classe politica nel corso degli ultimi decenni.

Lasciamo a voi ogni considerazione con la classifica: