Continuano a uscire indiscrezioni sulla presunta introduzione di un costo per l’utilizzo di Facebook. C’è addirittura chi parla di una serie di piani, che offrono più o meno servizi a seconda del prezzo mensile.

Vogliamo smentire una volta per tutte questo tipo di notizie dal momento che Facebook è una realtà solida che fa molti profitti dalle pubblicità e che non ha bisogno di introdurre piani a pagamento per fruire del servizio.

Piani di questo tipo finirebbero per danneggiare l’azienda più di quanto ne guadagnerebbe con i maggiori introiti monetari, visto che provocherebbe la creazione e proliferazione di servizi concorrenti gratuiti, nonché la conseguente migrazione di utenti verso un servizio che non si paga.

Per finire, è Facebook stesso che ha fatto un motto del suo rimanere sempre gratis, come è possibile vedere semplicemente in homepage: